SPORTELLO EUROPA (bandi ed agevolazioni)

INCUBATORE DI IMPRESE (struttura e servizi)

PER IL TERRITORIO (opportunità e progetti)

Newsletter Incubatore di Imprese

Logo Sportello Europa

In evidenza

“Alternanza Scuola Lavoro: il valore di imparare lavorando” - 2 Dicembre Camera di Commercio Bs

La legge sulla “Buona scuola”, ha riconosciuto il valore dell'imparare lavorando, prevedendo percorsi obbligatori di alternanza scuola - lavoro per gli studenti delle scuole superiori, con la finalità di favorire i contatti tra i giovani e le imprese e consentendo agli studenti di acquisire competenze più specifiche e spendibili nel mercato del lavoro.

Le imprese che siano disponibili ad mettere disposizione percorsi di alternanza presso le proprie strutture ed offrendo periodi di apprendimento on the job, possono farlo iscrivendosi al Registro Nazionale per l'alternanza scuola-lavoro: l'iscrizione oggi si può fare direttamente on line e gratuitamente attraverso il portale www.scuolalavoro.registroimprese.it, nell'area aperta e liberamente consultabile del Registro Nazionale.

La Camera di Commercio di Brescia organizza, per il giorno 2 dicembre 2016 dalle ore 09:30 alle 13:00 un incontro pubblico dal titolo “Alternanza Scuola Lavoro: il valore di imparare lavorando” dedicato a micro, piccole e medie Imprese e a Liberi Professionisti nel quale si illustreranno le modalità di iscrizione al registro e il ruolo del tutor aziendale nell'avvio e nella gestione dei percorsi di alternanza: al termine della sessione tecnica vi sarà una tavola rotonda nella quale saranno presentate esperienze positive di già realizzate. A raccontarle insegnanti, studenti e rappresentanti del mondo delle imprese e delle professioni.

Per informazioni è a disposizione l'Ufficio Competitività delle Imprese (tel. 030 3725.298 / 264 - e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

 

Seminario “Contraffazione alimentare: l’etichettatura come strumento di tutela” - CAMERA DI COMMERCIO BRESCIA

La Camera di Commercio di Brescia presenta lo “Sportello etichettatura prodotti agroalimentari” ,  servizio gratuito che si rivolge alle imprese della provincia di Brescia che operano in tutta la filiera del settore agroalimentare (produzione, trasformazione e commercializzazione): attraverso il servizio le imprese potranno avere pareri specialistici in tema di sicurezza alimentare, etichettatura, etichettatura ambientale,vendita in UE ed esportazione extra UE dei prodotti alimentari.  Per approfondimenti e accesso al servizio si rimanda alla pagina Etichettatura prodotti alimentari .

In occasione dell'avvio del servizio si terrà il seminario “Contraffazione alimentare: l’etichettatura come strumento di tutela”, che si terrà il giorno 17 Novembre 2016 dalle ore 09,30 presso la Camera di Commercio di Brescia, via Einaudi n.23 – Brescia.

Le iscrizioni possono essere effettuate inviando la scheda compilata all'indirizzo di posta Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 15 novembre prossimo: si accettano adesioni sino a esaurimento posti in sala.

PROGRAMMA E ISCRIZIONE

 

Del Bene e del Bello - Cedegolo SABATO 29 Ottobre ore 14.30 “Distretto Energetico della Valle Camonica e del Sebino Bresciano: due territori uniti per l’efficientamento energetico”

Nell'ambito degli eventi dell'edizione 2016 di DEL BENE E DEL BELLO il Distretto Energetico di Valle Camonica e del Sebino Bresciano organizza SABATO 29 OTTOBRE 2016 alle ore 14.30 presso il Musil di Cedegolo (Bs) l'incontro dal titolo Distretto Energetico della Valle Camonica e del Sebino Bresciano: due territori uniti per l’efficientamento energetico”.

La partecipazione è libera e gratuita.

Scopri il programma delle iniziative di DEL BENE E DEL BELLO 2016

 

REGIONE LOMBARDIA: BANDO RICARICA Incentivazione all’acquisto e all’installazione di punti di ricarica privata per autoveicoli elettrici

 

La misura di incentivazione è rivolta a tutti i soggetti privati, ovvero cittadini, condomini, ditte individuali e società, residenti o avente sede legale/operativa in Regione Lombardia. Il contributo è concesso esclusivamente a chi possiede in proprietà, in leasing o in comodato d’uso un autoveicolo elettrico a batteria, anche della tipologia ibrida plug-in, delle categorie M1 o N1. Sono pertanto esclusi tutti gli autoveicoli ibridi non plug-in delle medesime categorie M1 o N1 e i veicoli elettrici di categoria

un contributo a fondo perduto fino ad un importo massimo corrispondente all’80% delle spese ammissibili.

Non è previsto un limite massimo di spesa.

Il contributo massimo concedibile è fissato in 1.500,00 Euro per un punto di ricarica singolo (una sola presa nel sistema di ricarica) e in 1.000,00 Euro per ciascuna presa nel caso di punto di ricarica multiplo (più prese nello stesso sistema di ricarica), fino ad un massimale per richiedente pari a 10.000,00 Euro (corrispondente a 10 prese).

Per tutti i dettagli scarica il bando.

 

INCONTRO OSSERVATORIO DEL MERCATO DEL LAVORO E DELL'IMPRESA DI VALLE CAMONICA

Ha avuto luogo venerdì 10 giugno presso l'Incubatore di Imprese l'incontro dell'Osservatorio del Mercato del Lavoro e dell'Impresa, progetto della Comunità Montana di Valle Camonica curato da Impresa e Territorio scarl. Nel corso dell'incontro è stato presentato il risultato delle attività dell'Osservatorio che hanno portato ad un'analisi del comuni del comprensorio suddivisa in 5 ambiti: DEMOGRAFICO - OCCUPAZIONALE - IMPRENDITORIALE - SOCIALE - ECONOMICO FINANZIARIO.

Il dato economico finanziario è stato presentato dalla dott.ssa Alessandra Bazzana in quanto oggetto della sua tesi di laurea.

(nell'immagine un momento dell'incontro dell'Osservatorio del mercato del Lavoro e dell'Impresa)

News

Sabato 19 Novembre 2016

Per confermare la presenza inviare mail indicando nominativo del/dei partecipante/i all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

PROVINCIA DI BRESCIA: BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO A FAVORE DEI COMUNI O PER LA REALIZZAZIONE O PER IL COMPLETAMENTO DI IMPIANTI SPORTIVI DI BASE

La Provincia di Brescia si impegna a sostenere, attraverso l’erogazione di un contributo economico, i Comuni del territorio provinciale per la realizzazione ed il completamento dell’impiantistica sportiva destinata all’uso pubblico, allo scopo di soddisfare la diversificata utenza sportiva in relazione alla domanda/offerta di strutture sportive.

Potranno beneficiare del contributo i Comuni della Provincia di Brescia con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti e/o gli impianti sportivi di proprietà e/o realizzati da Enti privati, che siano destinati all'uso pubblico purché la richiesta venga inoltrata dall'Ente locale competente per territorio.

La richiesta di contributo e la relativa documentazione dovranno pervenire a: Provincia di Brescia – Settore Cultura e del Turismo – Servizi alla Persona - Ufficio Sport – Via Musei, 32 - 25121 BRESCIA attraverso posta elettronica certificata con firma digitale di tutta la documentazione all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Nell’oggetto della mail dovrà essere riportata la dicitura “Bando per l'erogazione di contributi a fondo perduto a favore dei Comuni per la realizzazione o per il completamento di impianti sportivi di base”.
La domanda dovrà pervenire entro il 16 Gennaio 2017.

Accedi al bando

BANDO VOUCHER PER LO SVILUPPO DI IMPRESE COOPERATIVE IN ATTUAZIONE DELLA L.R. 36/2015

OBIETTIVO: Sostenere, riconoscere e promuovere lo sviluppo e il potenziamento della cooperazione In Lombardia

CANDIDATURE: Le micro, piccole e medie cooperative lombarde costituite da un minimo di 12 mesi a un massimo di 36 mesi (misura A) e i circoli cooperativi (misura B),

SCADENZE E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: dalle ore 14:30 del 11 ottobre alle ore 12:00 del 4 novembre 2016 esclusivamente tramite il sito webtelemaco.infocamere.it

 

Promuovi la tua attività con i social networks. Presentazione lunedì 7 novembre 2016

La società Chimera Utility srl, azienda incubata presso il nostro Incubatore di Imprese, presenterà lunedì 7 novembre 2016 una nuova iniziativa pensata per gli operatori del territorio.

Per informazioni: 

Tel. +39 0364.1945996 -  email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

INCUBATORE DI IMPRESE E REGIONE LOMBARDIA PRESENTANO IL BANDO INTRAPRENDO

Mercoledì 21 settembre 2016

Il Consiglio di Amministrazione di Impresa e Territorio scarl ha incontrato l'assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia Mauro Parolini per presentare al territorio la LINEA INTRAPRENDO bando aperto dallo scorso 15 settembre 2016 la cui dotazione finanziaria ammonta a 15.000.000,00 di euro per le start-up, gli aspiranti imprenditori, i professionisti.

INTRAPRENDO è l’iniziativa di Regione Lombardia e Finlombarda S.p.A. per favorire e stimolare l’imprenditorialità lombarda, mediante l’avvio e il sostegno di nuove iniziative imprenditoriali e di autoimpiego, con particolare attenzione alle iniziative intraprese da under 35 anni o da over 50 anni senza lavoro o da imprese caratterizzate da elevata innovatività e contenuto tecnologico (coerentemente con la S3).

Si rivolge alle MPMI lombarde iscritte e attive nel Registro delle imprese da non più di 24 mesi; ai Liberi Professionisti, in attività da non più di 24 mesi, che esercitino prevalentemente in Lombardia; agli “aspiranti imprenditori”, che entro 90 giorni dalla data del decreto di assegnazione, iscrivano una MPMI nel Registro delle Imprese di una delle Camere di Commercio della Lombardia e agli “aspiranti liberi professionisti” che entro 90 giorni dalla data del decreto di assegnazione aprano la Partita IVA.

INFORMAZIONI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

 

Partners

Assocamuna   BIM Vallecamonica   Comunità Montana Valle Camonica   Provincia di Brescia   Valle Camonica Servizi   Apindustria   Forge Monchieri

Forgiatura Morandini   Gruppo Lucefin      Mamè GroupSocietà I.M.G